In azienda, specialmente in specifici settori, si sente spesso parlare di DDT e, anche se molti lo danno per scontato, è bene sapere di cosa si tratta e come va gestito.

L’acronimo sta per Documento di Trasporto e si tratta di un file (cartaceo e non) che contiene l’elenco dei prodotti che devono essere caricati su un camion e poi consegnati a un destinatario.

Si tratta quindi di documentazione di fondamentale importanza soprattutto in quelle aziende che effettuano attività logistica, di magazzino e di trasporto.

Le informazioni contenute in un DDT

Abbiamo capito qual è l’idea dietro il DDT e il suo obiettivo. Vediamo quali informazioni più specifiche contiene questo documento.

In un DDT, per quanto riguarda la spedizione, sono presenti quantità, volume e peso della merce trasportata. È perciò una descrizione del prodotto che compone il carico del camion con indicazione del tipo di merce, del numero di colli e della sequenza di carico ideale per facilitare la consegna. Nel caso di merce fragile per esempio, è molto utile che venga indicata la sua presenza e la necessità di caricarla in determinati modi.

Dal lato del trasportatore invece, il DDT specifica anche il trasporto assegnato, con indicazione di targa, autista o agenzia.

ct-transport-che-cos'è-un-ddt-fac-simile-parma

I dati specifici da inserire in un DDT

Elencati i tipi di informazioni che troveremo in un documento di trasporto, passiamo a vedere nel dettaglio i dati che devono essere riportati in un DDT.

Questi sono molto importanti sia per chi ha il compito di caricare la merce sul camion, sia per il vettore che la trasporta, che deve controllare che il contenuto caricato e l’elenco indicato corrispondano.

Tra le specifiche indicazioni da riportare, ci sono:

  • Codice identificativo (assegnato manualmente o dal software)
  • Magazzino di provenienza del carico
  • Destinatario o destinatari finali della merce
  • Data e ora del carico
  • Descrizione dettagliata della merce (contenuto, numero di colli, peso e dimensioni esatte di ogni collo)
  • Peso e dimensioni complete della spedizione

Solitamente viene anche indicato il percorso di distribuzione della merce. Questo dato è essenziale sia per chi deve consegnare i colli, sia per l’operatore che carica il camion. Quest’ultimo infatti dovrà disporre i prodotti nell’ordine inverso rispetto alla loro distribuzione in modo che vengano scaricati nella sequenza giusta.

Conclusioni

Il Documento di Trasporto rappresenta quindi un elemento essenziale nell’attività di un’azienda di logistica e trasporti come C.T. Transport.

Ogni giorno realizziamo e compiliamo tantissimi DDT, controllandoli accuratamente per assicurare i carichi e le consegne in modo preciso.

Scopri tutti i nostri servizi e contattaci per qualsiasi richiesta!

CONTATTACI

Informativa privacy per i visitatori del sito

13 + 12 =